Project Fedra

Che cos’è la consapevolezza della fertilità?

Sostenere la genitorialità consapevole significa creare condizioni per cui ogni singola vita possa essere accolta nel momento in cui viene al mondo. Ogni figlio è una benedizione, ma può anche turbare i genitori e generare molti impegni pratici e relazionali. I genitori responsabili sono coppie o famiglie che sono in grado di decidere attivamente quando accogliere un bambino, in base ai propri desideri, allo stato psicologico e alla situazione economica. I genitori responsabili sono in grado di creare proattivamente le condizioni migliori per il nascituro.

Di conseguenza, una cultura diffusa della genitorialità responsabile può generare famiglie più equilibrate e sostenibili, e meno situazioni critiche per la crescita dei figli. Questo da una parte ridurrebbe i costi sociali di gravidanze indesiderate o situazioni famigliari difficili, dall’altra parte offrirebbe condizioni migliori di crescita ai futuri giovani. Inoltre, promuovere la genitorialità responsabile è un modo per opporsi al costante calo delle nascite che si sta verificando in Europa da oltre un decennio.

Prendere decisioni responsabili in questo ambito dipende da molte variabili economiche, sociali e psicologice, ma c’è un elemento centrale: la consapevolezza della propria fertilità. Essere coscienti di come funzioni la sessualità (la fisiologia della fertilità), dei valori a essa connessa (credenze personali sulla sessualità, potenziali conflitti della coppia che possono essere dovuti a diverse culture o abitudini), e la conoscenza dei mezzi per regolarla sono un requisito della genitorialità responsabile.